Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Contento: è doveroso fare alcune precisazioni dopo il comizio di Annese e Romani

Il candidato sindaco di centrosinistra, in una nota, sottolinea i 10 anni di immobilismo verso i meno abbienti 

 

Il candidato sindaco del centrosinistra Nuccio Contento ha inteso diramare una nota per precisare alcune dichiarazioni rese dal candidato sindaco del centrodestra Angelo Annese e dal sindaco uscente Emilio Romani  nel comizio tenuto nella serata di mercoledì 30 maggio. “Ritengo inaccettabile – scrive Contento - che dopo dieci anni di assoluto immobilismo e di disinteresse totale rispetto alle difficoltà reali delle fasce di cittadini più deboli, a pochi giorni dalle elezioni comunali, si inventino graduatorie per case popolari inesistenti”. “Assurdità, inoltre, - continua la nota- sono state diffuse a proposito di un sedicente monitoraggio ambientale e sanitario, che fine a questo momento non ha una relazione ufficiale pubblicata con dati e fonti e che, soprattutto, non corrisponde al mandato ricevuto all’unanimità dal consiglio comunale oltre un anno fa”. “In campagna elettorale – conclude Contento - si è pronti a tutto ma non si deve, nella maniera più assoluta, mentire ai cittadini”.