Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annese ai suoi sette assessori: quest’anno niente ferie e subito al lavoro per servire la città

Ufficializzate le deleghe del nuovo esecutivo in attesa della proclamazione dei consiglieri eletti

 

Dopo la firma dei decreti avvenuta nel pomeriggio del 20 luglio, il sindaco di Monopoli, Angelo Annese ha presentato nella mattinata di oggi 23 luglio la nuova giunta comunale. Come è noto l’esecutivo è composto da sette assessori di cui tre donne. Alessandro Napoletano (Forza Italia) è stato nominato vice sindaco ed assessore alla ‘Programmazione strategica, coordinamento dei dirigenti e performance, bilancio e tributi, semplificazione dei servizi al cittadino ed alle imprese’. Cristian Iaia (Monopoli al Centro) ha ottenuto l'assessorato al ‘Benessere, sport e turismo’, l’assessorato alla ‘Cultura e Pubblica Istruzione’ è stato affidato a Rosanna Perricci (Monopoli al Centro) e l’Assessorato ai ‘Lavori Pubblici’ a Giovanni Palmisano (Monopoli al Centro).  A Ilaria Morga (Patto con la Città) è toccato l’assessorato alla ‘Disabilità, servizi sociali (edilizia sociale, politiche per la casa, politiche per l’infanzia e diritti dei bambini, pari opportunità, politiche per l’integrazione, volontariato ed associazionismo, lotta alle dipendenze, spiagge libere) e servizi cimiteriali’.Ad Angela Pennetti (Lega Salvini Puglia) affidato l’assessorato ‘Politiche per l’intercettazione dei finanziamenti comunitari, digitalizzazione ed informatizzazione dell’ente, valorizzazione del personale’. Infine, Aldo Zazzera (Noi con l’Italia) è stato nominato assessore alla ‘Polizia Locale, Monopoli sicura, politiche del commercio, industria ed artigianato’. Non appena la Commissione elettorale proclamerà i consiglieri comunali eletti, Annese assegnerà le deleghe consiliari. Lo stesso sindaco ha confermato che ha trattenuto a sé le deleghe riguardanti l’urbanistica e l’ecologia-ambiente. Tutti gli assessori, nel loro breve intervento, hanno voluto ringraziare un po' tutti coloro che hanno contribuito al risultato elettorale. “Sarà una giunta al servizio di tutta la città – ha sottolineato Annese – e quest’anno niente ferie perché da subito si comincia a lavorare per farla crescere”.