Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lacatena (urbanistica), Martellotta (agricoltura) e Scisci (metanizzazione) i consiglieri comunali con delega

Li ha nominati il sindaco Annese che manterrà la competenza in materia di ambiente ed ecologia 

 

Nessuna novità rispetto a quanto si sapeva sull’assegnazione delle deleghe ai tre consiglieri comunali del centrodestra, la coalizione che supporta il sindaco Angelo Annese.. Stefano Lacatena (Monopoli al Centro), 43 anni, già assessore alla ‘Pianificazione Integrata del Territorio e Demanio’ è stato delegato alla ‘Pianificazione del territorio e demanio’. A Cosimo Alessandro Scisci (Fare Comune), 35 anni, è stata assegnata la delega a ‘mobilità, trasporti e Atem (un insieme di una ventina di comuni, con Monopoli che ha chiesto di essere capofila, interessato a metanizzare ciascun territorio, un servizio che viene chiesto soprattutto da chi abita nelle contrade monopolitane). Infine, la delega a ‘agricoltura e contrade’ è stata data a Giovanni Martellotta (Forza Italia), 38 anni. La firma dei tre decreti sindacali è avvenuta nel pomeriggio di oggi 5 settembre alla presenza dei tre consiglieri comunali delegati. Annese ha voluto precisare che il consigliere delegato avrà esclusivamente una funzione propositiva e di consulenza nei confronti del sindaco con lo scopo di raccogliere ogni utile informazione circa la materia delegata, ascoltare e portare alla giunta comunale le istanze del territorio anche in termini di attività da sostenere e di iniziative di intervento e di suggerire l’inserimento di ordini del giorno, atti deliberativi, dibattiti e riunioni informative. Il sindaco ha pure aggiunto che resta di sua competenza l’ambiente e l’ecologia.