Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Pug è stato adeguato al PPTR a maggioranza dei consiglieri comunali, contrario il solo Papio

Con quest’ultima delibera, il consiglio comunale ha così approvato tutti i provvedimenti all’ordine del giorno 

 

Il consiglio comunale di Monopoli, riunito in videoconferenza, ha approvato a maggioranza l’adeguamento del Piano urbanistico generale (Pug) al Piano Paesaggistico Territoriale Regionale (Pptr) al termine di una seduta durata poco meno di tre ore. Il provvedimento di natura urbanistica è passato con 22 voti favorevoli ed uno contrario del consigliere di ‘Manisporche’ Angelo Papio. Con la seduta odierna di aggiornamento la massima assise cittadina ha così esaminato l’ultimo provvedimento che era stato inserito all’ordine del giorno della riunione del 5 maggio scorso, al termine della quale furono licenziate le prime quattro delibere: il Regolamento della Consulta dello Sport, la variazione di destinazione d’uso di una masseria dell’agro in struttura ricettiva e due variazioni di bilancio relative alle spese di pulizia delle spiagge e alle misure di sostegno (386 mila euro) alle famiglie bisognose.