Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Primo scossone alla maggioranza di centrodestra: Rotondo e Campanelli fanno eleggere Papio presidente della Commissione comunale all’Urbanistica

Battuto Piepoli (Monopoli al Centro) che ha ricevuto solo tre voti contro i cinque del rappresentante di minoranza   

 

Un primo scossone alla tenuta della maggioranza di centrodestra di Monopoli giunge dall’elezione di Angelo Papio (Manisporche) a presidente della Commissione comunale Urbanistica. Il consigliere comunale di opposizione ha ottenuto cinque voti favorevoli contro i tre di Giacomo Piepoli (Monopoli al Centro). A favore di Papio hanno votato oltre allo stesso Papio, gli altri due consiglieri di opposizione Cecilia Matera (Contento per Monopoli) e Feliciano Indiveri (Pd) ai quali si sono aggiunti gli ex leghisti Antonio Rotondo (che si era dimesso da presidente della Commissione) e Giuseppe Campanelli, passati nel Gruppo Misto dopo le dimissioni dalla Lega. A favore di Piepoli hanno votato Piero Barletta (Lega Salvini Premier) e Scisci (Fare Comune) oltre allo stesso Piepoli.