Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il giudice sportivo condanna alla sconfitta a tavolino per 0-3 la Reggiana. Il Monopoli ammesso al terzo turno di Coppa Italia contro il Cosenza

Laricchia: merito del ricorso al segretario Sipone ed affrontare il Cosenza è motivo d’orgoglio  

Era nell’aria (lo avevamo anticipato la scorsa settimana) ed è puntualmente arrivata la buona notizia dal giudice sportivo che ha assegnato la vittoria a tavolino per 0-3 al Monopoli nella gara di Coppa Italia sul campo della Reggiana. Gli emiliani avevano vinto ai rigori per 6-5 ma il giudice, accogliendo il ricorso del Monopoli circa l’irregolare posizione del giocatore Kargbo, ha ribaltato l’esito del match valido per il secondo turno. Ora sarà il Monopoli a sfidare il Cosenza il 28 ottobre sul campo dei calabresi. La vincente affronterà poi il Parma, il 25 novembre al ‘Tardini’.  “Siamo molto contenti dell’esito del ricorso effettuato – dichiara l’amministratore unico Alessandro Laricchia – abbiamo disputato un’ottima gara a Reggio Emilia. La nostra segreteria, nella persona del dottor Giuseppe Sipone, ha svolto un ottimo lavoro, la giustizia sportiva ha fatto il suo corso. Accediamo al terzo turno di Coppa Italia, per noi è un motivo d’orgoglio”.