Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il ‘rivoluzionato’ Monopoli all’esame del Catanzaro: urgono punti per allontanare la zona play-out

Satalino e Taliento si contendono la maglia di portiere titolare. Tra i convocati l’altro monopolitano Alba e l’ultimo arrivato Bunino

 

Il girone C di serie C è al giro di boa ed il Monopoli nella prima gara casalinga dell’anno, ultima  d’andata, ospita il Catanzaro nel tentativo di risalire la classifica che lo vede ad un passo dalla zona pericolosa dei play-out. Una posizione scaturita soprattutto dal pessimo rendimento nelle gare disputate sul proprio terreno di gioco: un solo successo (contro la Vibonese), due pareggi e ben cinque sconfitte e l’incontro con i calabresi non è di quelli facili. Il Catanzaro occupa la sesta poltrona in graduatoria ed ha un organico non di poco conto, oltre, naturalmente, al blasone per i suoi trascorsi tra serie A e B. Per la gara al ‘Veneziani’ l’allenatore Calabro non potrà disporre del portiere Branduani e dell’attaccante Carlini, in compenso la società gli ha messo a disposizione il forte difensore Scognamillo, acquistato proprio negli ultimi giorni. A proposito di calciomercato, da questa finestra invernale il Monopoli è addirittura rivoluzionato rispetto al passato. Gli ultimi colpi messi a segno dai dirigenti del ‘Gabbiano’ riguardano il centrocampista 20enne rumeno Raul Steau, prelevato in prestito dal Sassuolo, e l’attaccante 25enne Cristian Bunino, di proprietà del Pescara ma proveniente dal Teramo, anch’egli giunto con la formula del prestito fino al prossimo 30 giugno. Quest’ultimo è stato convocato, mentre Steau per il momento si accomoderà in tribuna in attesa del transfert. Tra i convocati anche i due monopolitani Alba e Satalino. Quest’ultimo contende la maglia di titolare a Taliento come estremo difensore. Tra i convocati figura anche Giosa nonostante le voci di mercato che lo danno in partenza per Catania. Il tecnico del Monopoli Scienza scioglierà gli ultimi dubbi nell’immediata vigilia del match che inizierà alle ore 15 di domenica 17 gennaio e sarà arbitrato da Miele della sezione di Nola.