Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’Epc Action Now Monopoli chiude la prima fase con la sconfitta a Nardò, ma per salvarsi sarà decisiva la seconda fase

Prossimo match il 21 marzo con la trasferta a Salerno. Ora due settimane di tempo per prepararsi al meglio 

L’Epc Action Now Monopoli chiude la prima fase del girone di serie B con la sconfitta di Nardò per 83-66 ma la salvezza dovrà conquistarla nella seconda fase che comincerà il 21 marzo con la trasferta a Salerno. Una seconda fase che vede raggruppate squadre dei gironi D1 e D2 che, in classifica, partono tutte con i punti conquistati nella prima fase. Nel discorso permanenza, l’Epc ne ha 6 in graduatoria e dovrà assolutamente evitare l’ultima posizione, ora appannaggio dell’Avellino con 4 punti, che dà luogo alla retrocessione diretta in serie C.  Per la seconda squadra retrocessa occorrerà attendere l’esito dei play-out. Ora ci sono due settimane di tempo per prepararsi al meglio con il nuovo coach Paternoster che avrà modo di conoscere maggiormente il roster che ha a disposizione per centrare la permanenza nel terzo torneo nazionale di basket.