Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il fascino della ‘panoramica’: 86 piloti al via dello Slalom dei Trulli, quinta tappa del campionato italiano Aci

La corsa di automobilismo in programma nella mattinata di domenica 26 giugno a partire dalle 8,30   

 

E’ tutto pronto per lo Slalom dei Trulli di automobilismo, quinta tappa del Campionato Italiano Aci Sport 2022, in programma dalle ore 8,30 di domenica 26 giugno sui tornanti della ‘panoramica’ di Monopoli. I piloti in gara sono ottantasei che si cimenteranno sui 3.500 metri del percorso a caccia di punti preziosi per il prosieguo del campionato, prossimo al giro di boa. Con il numero uno sulle fiancate della sua Osella PA 9/90 Alfa Romeo ci sarà il sette volte campione italiano, e attuale detentore del titolo, Fabio Emanuele. Primo sfidante del campione molisano sarà il driver campano Luigi Vinaccia al via su una Osella PA 9/90 Honda e con quattro titoli di campione cuciti sulla tuta. Tra i pretendenti alla vittoria il più temuto è il giovane pilota siciliano Michele Puglisi, attuale leader della classifica tricolore e vincitore, al volante della Radical SR4 Suzuki, della passata edizione dello slalom con record sul tracciato. A tenere loro compagnia in Gruppo E2 SC, con dieci concorrenti tra gli iscritti, ci sarà anche il campano Salvatore Venanzio su Radical SR4 Suzuki, tre titoli di Campione Italiano Slalom conquistati in carriera e, attualmente, terza forza del campionato a sole tre lunghezze da Fabio Emanuele in cerca di un risultato che lo rilanci nella lunga corsa verso il tricolore. Il gruppo numericamente più consistente è il Racing Start con ben diciotto drivers pronti a contendersi la vittoria al termine delle tre manche nel programma di gara. Quindici i piloti iscritti con vetture Gruppo N, undici quelli sulle spettacolari silhouette del Gruppo E2 SH e nove su vetture del Gruppo E1 Italia. Completano il ricco elenco iscritti dello Slalom dei Trulli cinque vetture in Gruppo Speciale e altrettante bicilindriche, due formule, due prototipi e altrettanti kart cross e, solitario, un pilota in Gruppo A.