Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Venanzio re dello Slalom dei Trulli, con manche da record sulla ‘panoramica’ Monopoli-Alberobello

Il pilota campano precede Emanuele e Puglisi, che resta al comando del campionato italiano

 

Il campano Salvatore Venanzio, al volante di una Radical SR4 motorizzata Suzuki (nella foto), vince per la prima volta la decima edizione dello Slalom dei Trulli di automobilismo, quinta prova del Campionato Italiano di specialità ACI Sport, e stabilisce con il tempo di 2’44” e 56 centesimi il nuovo record della competizione disputatasi domenica 26 giugno sulla ‘panoramica’ che da Monopoli conduce ad Alberobello ed organizzata dall’Automobile Club Bari Bat e Scuderia Basilicata Motorsport. Al secondo posto si è classificato il campione italiano della specialità in carica, il molisano Fabio Emanuele che ha preceduto Michele Puglisi che resta al comando della classifica del campionato italiano. Nel Gruppo Speciale Slalom il successo è andato a Gennaro Ferrara, su Fiat 127, con tre vittorie in altrettante manche disputate. Vito Ciracì è leader in Gruppo VST al volante del suo spettacolare kart cross, Giovanni Greco tra le bicilindriche su Fiat 500 e Joseph Martinelli in Gruppo N su Peugeot 106 Rallye. La stessa ‘francesina’ con cui Domenico Murino ha vinto la classifica Under 23, Luciano Ignomeriello ha fatto suo il Gruppo Racing Start e Sebastiano Migliore primeggiato nel Gruppo Racing Start Plus. Giuseppe Di Domenico ha portato a casa la coppa del vincitore tra i prototipi su A 112 e come lui, sulla stessa vettura, Massimo Trisciuzzi, primo in solitaria, tra le Gruppo A.