Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Amopuglia: la vittoria nel segno di Cipulli

Battuto il Fasano di nove lunghezze e primo posto in classifica

Una vittoria nel segno del 35enne Fabrizio Cipulli. E’ stato lui il trascinatore dell’Amopuglia Monopoli che si è aggiudicato il derby col Fasano col punteggio di 64-55 raggiungendolo al primo posto in classifica della serie D di basket maschile. Ora il torneo è nelle mani della squadra monopolitana che ha l’opportunità nel prossimo turno di scavalcare i fasanesi che, invece, osserveranno un turno di riposo. E’ stata una partita nervosa e con molti errori da una parte e dall’altra. Con il punteggio che è rimasto basso sin dall’avvìo. Pensate che il primo quarto si è chiuso con gli ospiti avanti di un punto: 10-11. Nel secondo quarto l’Amopuglia si è portata avanti chiudendo sul 26-22. Avanti di quattro lunghezze 39-43 il Fasano al termine del terzo quarto. Poi il risveglio dei monopolitani grazie ad uno strepitoso Cipulli che ha preso i suoi compagni quasi per mano e li ha condotti ad un successo che sembrava, ad un certo punto, sfuggito. Importanti anche i canestri di Lamanna e Centrone. Un po’ deludenti capitan Damasco e Claudio Centrone. Sapiente la visione di gara di coach Cazzorla che ha saputo centellinare al meglio l’impiego di Cipulli, l’autentico mattatore del match che può valere il campionato. Infine una nota: palestra dell’Ipsiam gremita in ogni ordine di posti, anche se la metà degli spalti era occupata dai tifosi ospiti che si sono fatti sentire più di quelli monopolitani. Comunque, l’invito della società a sostenere la squadra è stato recepito. Ora occorrerà continuare a sostenere la squadra fino al termine del torneo.