Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Una quaterna sulla ruota del Liberty

Il San Paolo Bari nelle vesti di Cenerentola nel match d’esordio del campionato d’Eccellenza

Prima gara di campionato e prima quaterna di reti del Liberty, destinato (insieme al Bisceglie: così dicono i pronostici della vigilia) a far man bassa di risultati nell’Eccellenza pugliese. Il San Paolo Bari ha recitato il ruolo della Cenerentola in un Veneziani capace di ospitare un migliaio di spettatori nonostante un caldo torrido e una domenica estiva che invitavano a stare in spiaggia più che sugli spalti infuocati. E quel migliaio o poco più di spettatori non si è annoiato. Soprattutto nel primo tempo, durante il quale i monopolitani hanno realizzato le quattro reti che hanno chiuso il match. Nella ripresa c’è stata solo accademia. Pensate che il San Paolo ha impensierito Di Gennaro solo al 37’ del secondo tempo con una staffilata di Vernice, ben neutralizzata dal ‘portierino’ biancoverde. Ad aprire le marcature era stato all’11 Zotti, ben servito da Laviano che, al 28’, raddoppiava di testa su un preciso cross proveniente dalla destra. Cinque minuti più tardi giungeva il terzo gol monopolitano: la solita pennellata su punizione di Zotti dal limite finiva all’incrocio dove il povero Crisanti non poteva arrivare. Chiudeva il conto Lanzillotta con una rasoiata dal limite di rara bellezza.