Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Senza impianto sportivo e senza doccia, i giocatori dell’Amatori rugby si allenano per strada

Disappunto generale nel primo giorno di preparazione

Spiacevole sorpresa per i 40 atleti dell’Amatori Rugby Monopoli costretti a svolgere il primo giorno di preparazione non nell’impianto dei campi alternativi di via Procaccia ma per strada. E per giunta senza farsi la doccia dopo due ore di intenso lavoro atletico. Alle 20,30 di lunedì sera i giocatori e lo staff tecnico hanno trovato chiuso il cancello d’ingresso della struttura e perciò sono stati costretti ad allenarsi nelle stradine circostanti con grande disappunto. Eppure, dicono in società, sia il custode che l’assessore Campanelli (che recentemente ha ricevuto la delega allo sport direttamente dal sindaco Romani) erano stati avvertiti dell’inizio della preparazione per la serata del 5 settembre. Invece non si è visto nessuno.