Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

Da uno spareggio all’altro: sul cammino del Monopoli ecco il Catania dell’ex Pisseri

Gli etnei inseguono l’obiettivo dei play-off mentre i biancoverdi vogliono evitare i play-out 

 

Il terzultimo turno del girone C di Lega Pro mette di fronte, sul terreno del Veneziani domenica 23 aprile alle ore 16,30, Monopoli e Catania in un match che rappresenta uno spareggio dall’obiettivo diverso. Gli etnei possono ancora centrare i play-off e non sono salvi matematicamente mentre i monopolitani inseguono la salvezza diretta pur essendo in quintultima posizione e in zona play-out. Insomma, la posta in palio è molto alta. Il Catania, partito con l’handicap dei 7 punti di penalizzazione, non è in un buon momento di forma e si presenta a Monopoli con molte defezioni: ben sette (Baldanzeddu, Bergamelli, Biagianti, Di Cecco, Fornito, Sessa e Drusio Gil) e, soprattutto, con una difesa decimata. In porta avrà l’ex Pisseri e Russotto, tra gli acciaccati, è stato convocato. Il tecnico Pulvirenti soltanto poco prima del fischio d’inizio ufficializzerà la formazione. Che ha, comunque, nella coppia di attaccanti Pozzebon-Tavares e nel ‘trottolino’ Di Grazia il punto di forza. In altre parole occorrerà fare molta attenzione. La squadra monopolitana, rigenerata nel morale dal successo all’ultimo respiro di Taranto, dovrà puntare decisamente alla conquista dei tre punti se vuole evitare i play-out. Squadra e società si attendono il supporto del pubblico. A tal fine anche per questo incontro sono stati praticati prezzi popolari (5 euro nel settore ‘distinti’ mentre in curva il si pagherà 3 euro; per ragazzi e ragazze fino a 14 anni il costo del biglietto è di 2 euro in tutti i settori). Ora più che mai serve il fattore campo per allontanarsi dagli spareggi-salvezza. Per quanto riguarda la formazione, Zanin sembra orientato a confermare gli stessi uomini schierati in riva allo Jonio. L’attaccante Genchi, match-winner a Taranto, è pienamente recuperato dopo un leggero acciacco e nel tridente verrà affiancato da Montini e Gatto. Arbitrerà Robilotta di Sala Consilina.