Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’ex Teofilo si vendica: il Mola ferma l’Action Now che spreca l’occasione per rimanere sola in vetta

L’Ap continua a sprofondare e contro il Lecce colleziona la quarta sconfitta consecutiva

 

Occasione sprecata. L’Action Now perde di un sol punto (68-67) a Mola di Bari e spreca l’occasione di rimanere da sola in vetta alla classifica della serie C Silver che ora divide con Ceglie (sconfitto ad Altamura) e Corato (vittorioso in casa contro il Vieste). Decisive saranno le ultime due giornate. Nella prossima (mercoledì 28 marzo alle ore 20) la squadra monopolitana ospiterà il Vieste ma nell’ultima giornata l’Action sarà ospite proprio del Corato. Gran merito del successo del Mola (allenato dal monopolitano Antonio Alba) è da attribuire all’ex Teofilo, decisivo negli ultimi secondi di gara grazie ai due tiri liberi che hanno permesso il sorpasso. Discutibili alcune scelte del tecnico monopolitano Lezzi per aver tenuto contemporaneamente in panchina Torresi, Paparella e Elksnis in un momento in cui la squadra monopolitana poteva allungare il passo.

 

Quarto ko di fila. In serie D (poule promozione) l’Ap Monopoli continua a collezionare sconfitte: contro il Lecce (67-82) in casa è giunta la quarta consecutiva che gli vale il fanalino di coda in classifica. Le assenze di Rollo e Cipulli pesano e non poco nell’economia del gioco dei monopolitani.