Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Monopoli spreca l’occasione per chiudere il discorso dei play-off, col Francavilla finisce in parità

Vantaggio dei biancoverdi con Genchi su rigore, Lionetti riporta a galla i brindisini

 

Il Monopoli spreca il match point per incamerare la certezza della disputa dei play-off pareggiando in casa per 1-1 contro la Virtus Francavilla, una squadra ostica che ha ribattuto colpo su colpo al gioco del Monopoli che si è visto raggiungere al 40’ della ripresa da Lionetti dopo  essere passato in vantaggio 17’ prima con un rigore realizzato da Genchi (11mo sigillo personale). Un penalty decretato dall’arbitro Mei di Pesaro per un fallo di mano di Pino su colpo di testa di Mercadante. Un autentico regalo della squadra monopolitana il pareggio degli ospiti. Prima Mavretic ha sbagliato un facile appoggio verso un compagno nella metà campo avversaria, poi Bei si è fatto rubare un pallone in dribbling. Sulla stessa azione letale è stato il contropiede innescato dal Francavilla. Lionetti si è trovato di fronte al debuttante portiere monopolitano Menegatti che nulla ha potuto sul sinistro del giocatore francavillese dal limite dell’area. Indubbiamente sono due punti persi perché il Monopoli avrebbe meritato l’intera posta. Da registrare per la cronaca al 26’ un rigore reclamato dai padroni di casa per un fallo in area apparso evidente ai danni di Longo. Al 45’ una punizione di Donnarumma è stata sventata in angolo da Albertazzi. Nella ripresa al 45’ la compagine biancoverde ha avuto l’opportunità di ripassare in vantaggio ma Sounas ha tirato debolmente tra le mani del portiere Albertazzi.