Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Basket-mercato: l’Action Now si rinforza col montenegrino Zaric, l’Ap col fasanese Argento

Positiva esperienza della 14enne monopolitana Susca al raduno dell’Italia under 14

 

Contratto biennale per Zaric. Due colpi di mercato per le formazioni monopolitane di basket. L’Action Now, che parteciperà al campionato di serie C Gold, si è assicurata le prestazioni del play-guardia del Montenegro, Djordje Zaric, lo scorso anno a Fiorenzuola. Per lui contratto biennale e grande soddisfazione di coach Gianpaolo Ambrico che afferma: “ho fortemente voluto Zaric perché è il giocatore polivalente che ci serviva. Ottimo atleta, potrà difendere sugli avversari in tre ruoli e ci darà tatticamente molte possibilità in più. Da Santiago Paparella potrà imparare tantissimo come playmaker, il ruolo nel quale può puntare a giocare ai livelli più alti in futuro. Insieme a Mauro Torresi ed Andrea Calisi completa il reparto degli esterni in modo eccellente, senza dimenticare il giovanissimo Alessandro Miccoli, un ragazzo dal quale mi aspetto molto. Manca ormai poco per poter considerare la squadra definita, credo saremo competitivi e lavoreremo sin dal primo giorno per dare gioie ai nostri tifosi”.

 

Dopo Argento altri due innesti. L’Ap Monopoli, che parteciperà al campionato di serie C Silver, potrà contare sull’ala fasanese Fabio Argento, lo scorso anno al Martina Franca. Anche in questo caso il coach Massimo Cazzorla ha espresso soddisfazione per il giocatore e si aspetta altri due innesti per poter competere nel difficile torneo.

 

Susca benvenuta nell’Italia. La 14enne monopolitana Stefania Susca ha partecipato al raduno della Nazionale giovanile Under 14 svoltosi a Roma nei giorni scorsi. Sul parquet dell’impianto del CONI all’Acquacetosa, le migliori ragazze d’Italia della categoria si sono allenate agli ordini di coach Gebbia, primo appuntamento in vista di un’estate di lavoro che culminerà con un torneo in Slovenia. Per la giovanissima atleta dei ‘Delfini Monopoli’ è stata una positiva esperienza.