Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Monopoli anti-Potenza è pronto ma mister Scienza non svela il modulo e neppure la formazione

Lucani imbottiti di ex: l’allenatore Ragno, Breza, Strambelli, Genchi e Salvemini (in dubbio la presenza)

 

Dopo le due gare di Coppa Italia tra fine luglio ed inizi di agosto con Piacenza e Cittadella, il Monopoli torna a disputare la sua prima gara del campionato di serie C girone C. Si gioca sabato 22 settembre alle ore 20,30 a Potenza contro una squadra neo-promossa ma di primo piano. La guida l’ex tecnico Nicola Ragno ed ha tra le sue file altri quattro ex: il giovanissimo portiere Breza, il trequartista Strambelli e gli attaccanti Genchi e Salvemini. Quest’ultimo è in dubbio e potrebbero mancare anche il difensore Giosa e l’altro attaccante Guaita. Sugli spalti prevista la presenza di 5 mila potentini, pronti a salutare il ritorno tra i professionisti dopo aver vissuto il purgatorio delle serie dilettantistiche e dopo aver perso di misura domenica scorsa a Catanzaro, una compagine tra le più accreditate del girone. Basta quest’ultimo dato per sottolineare le difficoltà alle quali potrebbe andare incontro il Monopoli che, invece, fa l’esordio nel suo quarto torneo consecutivo di serie C. E’ una squadra pronta per giocare . ha affermato in conferenza stampa l’allenatore dei biancoverdi Beppe Scienza, che è sicuro di dover affrontare un Potenza “carico”. Il tecnico monopolitano non ha voluto svelare il modulo (ma è probabile il 3-5-2 iniziale) e, a maggior ragione, la formazione: “ho solo dei dubbi in attacco” ha detto. Il difensore Ferrara è stato convocato ma si siederà in panchina. Indisponibile il solo Mangione. Arbitrerà Longo di Paola.