Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Monopoli cerca il primo successo casalingo ma contro la Paganese non ci sarà Sounas

Il centrocampista greco non è completamente recuperato e mister Scienza lo preserva per i successivi impegni  

 

Dopo il turno forzato di riposo, il Monopoli torna a calcare il terreno (rizollato) del ‘Veneziani’ per affrontare martedì 16 ottobre (ore 20,30) la Paganese, gara valida per la settima giornata d’andata del girone C di serie C. La squadra campana ha un solo punto in classifica dopo le cinque partite fin qui disputate ed è reduce dalla pesante scoppola interna (0-4) subita dal Catanzaro. Il punto, però, gli azzurro-stellati lo hanno conquistato a Potenza e questo precedente deve ammonire il Monopoli a fare molta attenzione, come ha giustamente osservato mister Scienza nella conferenza stampa del pre-partita. Massimo rispetto degli avversari, le sue parole, e grande impegno da parte nostra per conseguire il primo successo interno in vista delle prossime tre gare con Juve Stabia (fuori casa), Catania e Catanzaro (in casa), oltre all’incontro di Coppa Italia col Francavilla Fontana (sempre al Veneziani). Proprio per queste gare ravvicinate, mister Scienza ha deciso di recuperare completamente il greco Sounas che con la Paganese non giocherà. Della partita dovrebbe essere, sin dall’inizio, il difensore Ferrara con avanzamento di Rota nel quintetto di centrocampo. Queste le indicazioni emerse dalla conferenza stampa. Il resto della formazione si conoscerà poco prima del fischio d’inizio dell’arbitro Gualtieri di Asti. Cinque indisponibili nelle file dei campani: Musacci, Cesaretti, Fornito, Punzi e Schiavino. Rientra dalla squalifica capitan Scarpa, insieme a Diop e Verdicchio. Mister Fusco, in bilico sulla panchina, deciderà all’ultimo quale formazione schierare.