Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I programmi e i problemi della Scuola Basket

La collaborazione con l’Amopuglia è stata rinnovata

I programmi e i problemi della Scuola Basket Monopoli, che si avvale della collaborazione delle associazioni Action Now e Delfini,  sono stati illustrati nella serata di martedì 15 novembre nel corso di un incontro svoltosi nella sede dell’Amopuglia. Sono stati resi noti i numeri della Scuola Basket: 250 atleti, tra prima squadra (che partecipa per la prima volta al campionato di Promozione) e attività giovanili, 150 bambini che partecipano ai corsi di minibasket e la novità di quest’anno delle prime formazioni femminili. Insomma, attività che andrebbero sostenute da un discreto numero di strutture che, però, a Monopoli mancano. Lo hanno sottolineato il coach della Scuola Basket, Piero Millina, il presidente Piero Gentile, Angelo Barnaba. Gli assessori Martiradonna e Campanelli hanno preso atto delle richieste promettendo il loro impegno in tal senso. Infine, Divella e Rossani dell’Amopuglia hanno voluto ribadire il felice connubio che si è instaurato con la Scuola Basket Monopoli.