Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Monopoli fa muro a Viterbo e coglie un prezioso pareggio in chiave play-off

La squadra monopolitana resta in dieci uomini per l’espulsione di Bastrini e reclama un rigore

 

Il Monopoli coglie un prezioso pareggio per 0-0 sul campo della Viterbese nel recupero della sesta giornata d’andata del girone C di serie C, conserva il sesto posto in classifica e avvicina la Casertana, che è in quinta posizione con un solo punto davanti ai biancoverdi. La gara, in pratica, è vissuta solo sugli spunti che le due squadre sono riuscite ad offrire nel corso del primo tempo perché nella ripresa non è accaduto nulla di rilevante se non l’espulsione del monopolitano Bastrini al 33’ per reiterate proteste nei confronti dell’arbitro Nicoletti di Catanzaro dopo aver commesso un fallo ai danni di un avversario. Nonostante la superiorità numerica, la squadra laziale non ne ha approfittato anche per la buona predisposizione del Monopoli che ha chiuso tutti i varchi. Pissardo è rimasto praticamente inoperoso. Contrariamente a quanto il portiere ha fatto nei primi 45’ quando è intervenuto in maniera decisiva al 7’ sulle conclusioni (in rapida successione) di De Giorgi e Sini, e al 23’ sul tiro di Baldassin. Decisivo ad evitare il gol dei padroni di casa su conclusione di Polidori prima della battuta di Baldassin è stato anche Ferrara. Il Monopoli nel primo tempo ha solo reclamato un presunto fallo di mano in area su un tentativo di Paolucci al 46’, ma l’arbitro ha fatto proseguire il gioco. Un episodio che ha suscitato le proteste, a fine gara, dei dirigenti del Monopoli. L’attacco monopolitano ha funzionato poco con Doudou e Gerardi, entrambi sostituiti da mister Scienza nella ripresa con gli ingressi di Sounas (dal 36’) e Mendicino (dal 26’). Archiviato lo 0-0, il Monopoli spera di tornare ad occupare la quinta piazza domenica prossima 10 marzo quando affronterà in casa il Bisceglie (l’orario è stato anticipato alle 16,30) mentre la Casertana andrà a far visita al Trapani.