Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dopo Markovic e Manchisi, l’Action Now Monopoli cerca il play per completare il roster

La scelta toccherà al nuovo coach Millina che ha avviato una serie di contatti e presto avverrà l’annuncio 

Si va definendo il roster dell’Action Now Monopoli che parte con velleità di promozione nel prossimo campionato di serie C Gold. Dopo aver ufficializzato e presentato il nuovo coach, che sarà Piero Millina, di ritorno in riva all’Adriatico dopo i due anni (82-83, 83-84) trascorsi a Monopoli alla guida dell’allora Tognana Basket in serie B, la società monopolitana (a sua volta allargatasi con l’ingresso di nuovi soci) ha presentato alla città e alla stampa due innesti di gran valore: Ljubisa Markovic, centro di 212 centimetri, serbo ma di passaporto sloveno, nelle ultime due stagioni nelle fila della Sunshine Vieste, e Tommy Manchisi, monopolitano di ritorno dopo i tornei disputati a Mola di Bari e Ostuni. Entrambi, hanno detto, sono venuti per vincere confermando gli obiettivi dell’Action che punterà, anche quest’anno, sul gruppo dei monopolitani riconfermati: Calisi (destinato al nuovo compito di play), Formica, Annese, oltre a Manchisi. Per completare la rosa ora occorrerà trovare un play che sostituirà Paparella e Zaric (“due giocatori che non finiremo mai di ringraziare” ha detto il patron Angelo Barnaba), e la fumata bianca è attesa a breve (se ne sta occupando coach Millina). Confermato Boris Bosnjak che farà coppia con Markovic, due lunghi tra i più temibili del prossimo torneo.