Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il nuovo corso di Scienza comincia con il Catanzaro: ho chiesto al Monopoli un atteggiamento coraggioso

Nessuna anticipazione sulle formazioni. Certo il modulo dei biancoverdi: si parte col 3-5-2 

 

Con Monopoli-Catanzaro, in programma domenica 8 settembre alle ore 15 sul terreno del ‘Veneziani’ (arbitra D’Ascanio di Ancona), comincia il mese di ferro dei biancoverdi che dovranno vedersela, da qui in avanti, con le migliori squadre del girone C. La squadra calabrese è una di queste. Anzi, secondo quanto riferito dall’allenatore del Monopoli Beppe Scienza nella conferenza stampa del pre-gara, il Catanzaro è tra “le migliori due, se non la migliore”. “Tutti ci dicono che la gara sia proibitiva per noi – aggiunge il tecnico che ha sostituito in settimana l’esonerato Giorgio Roselli – allora ben venga perché abbiamo tutto da guadagnare”. La squadra che ha trovato non è nelle migliori condizioni psico-fisiche per quelli che sono i parametri delle sue idee di gioco ma, sottolinea, “ho chiesto alla squadra di avere un atteggiamento coraggioso e la bava alla bocca”. Naturalmente nessun anticipo di formazione da parte di mister Scienza che ha solo annunciato il modulo: si riparte con il 3-5-2 e l’eventuale variante del 3-4-1-2. Gli interpreti si conosceranno solo poco prima del fischio d’inizio. Anche il mister dei calabresi Auteri non ha voluto anticipare nulla nella conferenza stampa del pre-partita.