Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ciclone Fella: un altro gol decisivo per il successo, con brivido finale, contro la Viterbese

La compagine ospite ha centrato un palo in pieno recupero, ma anche Carriero ha colpito una traversa

 

Terzo successo consecutivo del Monopoli che vince il confronto con la Viterbese grazie ad una rete di Fella al 12’ del primo tempo (l’ottava stagionale e la quarta consecutiva, nella foto di Gabri Latorre) concludendo un’azione partita da Rota (ancora tra i migliori) e rifinita dall’assist di Giorno. Una vittoria meritata al termine di una partita che ha vissuto un finale da brividi. Al 92’, infatti, la compagine ospite ha colpito un palo con De Giorgi e sulla ribattuta Tounkara, in giravolta, ha mandato il pallone oltre la traversa a due passi dalla porta. Anche il Monopoli non è stato baciato dalla fortuna al 18’ quando, già in vantaggio, Carriero ha scheggiato la parte superiore della traversa con una rasoiata dai 20 metri. Tranne l’azione del palo, partita da una punizione ai limiti dell’area, e quella successiva di Tounkara, la Viterbese non ha mai impensierito Antonino. Il Monopoli, invece, ha costruito il successo con un inizio folgorante: Fella non fa passare nemmeno il primo giro di lancetta che di destro manda a lato di poco. All’8’ è Carriero che, sugli sviluppi di un calcio di punizione, spara alto da buona posizione. Al 9’ pericolo in area della Viterbese ancora con un colpo di testa di Fella: un autentico ciclone per tutta la durata della gara. La palma del migliore in campo gli spetta di diritto non solo per il gol sopra descritto. Pur incerottata per le assenze, la compagine biancoverde è stata sempre sul pezzo non concedendo nulla agli avversari. Al 31’ Piccinni prova ancora dai 20 metri ma la palla sorvola la traversa. Nella ripresa si va avanti con le sostituzioni che non sortiscono effetti da una parte e dall’altra. La gara è spesso spezzettata oltre che dagli scontri fisici tra i giocatori (cinque gli ammoniti) anche per colpa di un arbitro, Carrione di Castellamare di Stabia, che non è stato preciso nelle sue decisioni. Il Monopoli incassa i tre punti e guarda già al derby di sabato 16 novembre alle 20,45 in casa contro il Bisceglie.