Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Una rete di Spaltro punisce un ‘grigio’ Monopoli e la Cavese porta a casa i tre punti

Nonostante la supremazia di gioco nella ripresa, la compagine biancoverde non riesce a raggiungere il pari

 

Dopo quattro vittorie consecutive il Monopoli conosce nuovamente la sconfitta e la Campania si conferma amara per i colori biancoverdi. Era già successo un mese fa a Caserta e si è ripetuto sul neutro di Castellamare di Stabia contro la Cavese, che s’impone per 1-0 grazie al gol di Spaltro al 38’ del primo tempo. In pratica nell’unico tiro in porta dei campani, se si esclude la punizione di Russotto al 30’ sempre del primo tempo sulla quale Antonino si è esibito in una bella respinta. Il Monopoli, in verità, avrebbe meritato il pareggio soprattutto per la costante supremazia esercitata nella ripresa grazie all’entrata di Triarico (al posto di Ferrara), che ha sfornato tre assist che avrebbero potuto portare al pareggio: al 15’ (Fella non riesce a coreggere la sfera), al 19’ (sugli sviluppi di un angolo con la palla che attraversa l’area senza che qualcuno sia intervenuto) e al 48’ (il campano Rocchi salva sulla linea mandando la sfera in calcio d’angolo). Prima della rete di Spaltro, il Monopoli è andato vicino al gol al 37’ con Fella che di testa, su assist di Rota (uno dei pochi a salvarsi dal grigiore generale), ha alzato il pallone oltre la traversa a due passi dalla porta.