Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Una spettacolare sforbiciata di Fella spiana il netto successo (3-0) del Monopoli a spese del Francavilla

L’attaccante salernitano sigla una doppietta, completa il tris Carriero. Traversa di Nunzella

 

Tre gol ma soprattutto una superiorità netta per tutti i 93’ di gara: così il Monopoli si riscatta dopo la sconfitta contro la Cavese. Il derby col Francavilla non ha storia. Lo ha ammesso a fine partita il tecnico biancazzurro Bruno Trocini: “finora mai nessuna squadra ci ha messo sotto come ha fatto oggi il Monopoli”. Infatti, il portiere del Monopoli Antonino ha corso un solo rischio al 44’ del secondo tempo quando il pallone, calciato da Nunzella su punizione, ha colpito l’incrocio dei pali. Ma il Monopoli aveva già in pugno gara e risultato, che si è sbloccato al 43’ della prima frazione con una spettacolare sforbiciata di Fella (“il mio miglior gol finora in carriera”, nella foto, lo ha definito l’attaccante monopolitano a fine gara). Il raddoppio è stato frutto di un’azione studiata a tavolino sugli sviluppi di un calcio d’angolo: la bomba di Carriero dai 20 metri ha lasciato di stucco Poluzzi (quarta rete stagionale del centrocampista e nuovo record personale). Detto dell’unico pericolo creato dal Francavilla, il Monopoli ha triplicato al 93’ ancora con Fella, lesto a ribattere in rete un pallone respinto da Poluzzi su tiro di Cuppone (entrato a partita in corso come Pecorini, Tazzer, Tuttisanti e l'esordiente Cavallari). L’attaccante salernitano ha eguagliato il suo bottino personale di 11 reti realizzato lo scorso anno con la maglia della Cavese. E non è ancora finito il girone d’andata.