Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Basket e calcio a 5/I derby sorridono ad Action Now e Ap Monopoli, l’Audace è in finale di Coppa Italia

Inizio d’anno col botto per le tre squadre monopolitane. La finale di Coppa in programma nella serata dell’Epifania

 

Basket C Gold. L’Epc Action Now Monopoli vince il derby di Mola per 79-69 e conferma il primo posto in classifica davanti al Molfetta, vittorioso sul parquet dell’Altamura che farà visita proprio al Monopoli domenica 12 gennaio. I biancazzurri di coach Millina, dopo un pessimo inizio di gara, sono venuti fuori dal secondo quarto accumulando il vantaggio decisivo nel corso della terza frazione grazie alla vena realizzativa di capitan Torresi (21 punti) e al lavoro sotto le plance di Markovic (17 punti e 13 rimbalzi) e Bosnjak (15 punti e 10 rimbalzi). Annese (11 punti) si è distinto per i cinque tiri liberi messi a segno consecutivamente. Un vantaggio salito fino a 20 punti ed amministrato nel corso dell’ultimo quarto. Millina ha dato spazio anche al baby Maiellaro.  

 

Basket C Silver. L’Ap Monopoli inizia il 2020 con il botto. Impegnata in casa nel derby contro il Cus Bari, la squadra monopolitana si è imposta col punteggio di 81-69 conducendo la gara sempre in vantaggio. Al termine della terza frazione il solco era di 20 punti (73-43), ridottosi a 12 lunghezze nell’ultimo quarto. Miglior realizzatore Lescot con 24 punti e ottima prova anche di Persichella con 19 punti. Tra i baresi si è distinto Cuomo, autore di 18 punti.    

 

Calcio a 5. L’Audace Monopoli con tanta sofferenza riesce a superare di misura 4-3 il Dream Team Palo del Colle e accede alla finale regionale di Coppa Italia in programma alle ore 21 di lunedì 6 gennaio a Cisternino contro la locale squadra dell’Itria. Le reti dei monopolitani sono state realizzate da Secundo, Lapertosa, Joca e Odorino. Il primo tempo si è chiuso con l’Audace in vantaggio per 3-1, ma nella ripresa il Palo ha tentato la rimonta ed alla fine è stato costretto ad arrendersi per la gioia dei circa cento tifosi monopolitani arrivati a Cisternino, dove si sono disputati gli incontri della final-eight di Coppa Italia. Ora non resta che superare l’ultimo ostacolo e non sarà facile contro la quotatissima Itria, che avrà dalla sua anche il fattore campo.