Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Basket e calcio a 5/Un tris di successi rigeneranti per Epc Action Now, Ap Monopoli e Audace

Buon momento di forma per le formazioni monopolitane nei rispettivi campionati

 

C Gold. In una giornata emotivamente molto particolare per la famiglia dell’Action Now per la scomparsa di Pietro Gentile, presidente della società femminile “I Delfini” e per tanti anni a capo del settore minibasket, l’Epc Monopoli vince autorevolmente il confronto interno con l’Altamura per 83-66 e si conferma capolista del girone pugliese di C Gold. La gara è stata equilibrata solo nella prima frazione, poi la compagine di coach Millina ha preso il largo chiudendo il conto con un vantaggio finale di 17 punti. Per Monopoli quattro uomini in doppia cifra, Bosnjak è il miglior realizzatore con 16 punti seguito da Annese e Rollo con 12 (chirurgico con 6/6 dal campo) e Calisi con 10. Per l’Altamura 18 punti a testa per Clemente e Dondur, quest’ultimo in doppia doppia con anche 11 rimbalzi. La corsa dell’EPC prosegue domenica prossima con l’insidiosa trasferta di Monteroni.

 

C Silver. L’Ap Monopoli vince anche il secondo consecutivo incontro interno del 2020 e prosegue la sua ascesa in classifica per ottenere un posto nei play-off. La compagine monopolitana, dopo la vittoria nel derby col Cus Bari del turno precedente, ha la meglio contro la Nuova Cestistica Barletta per 73-65. Miglior realizzatore tra i monopolitani Lescot con 24 punti, poi Palmitessa 19, Argento 13 e Persichella 10 punti. Tra gli ospiti Guddemi con 23 punti.    

 

Calcio a 5. Dopo la final eight di Coppa, l’Audace Monopoli riprende il cammino nel campionato di serie C1 con una vittoria per 7-3 contro il Fùtbol Cinco Bisceglie. Le reti monopolitane portano la firma di Lapertosa (una tripletta), Secundo (doppietta), Pane e Grattagliano. Grazie ai tre punti l’Audace risale all’ottavo posto. Sabato prossimo 18 gennaio, sempre senza gli squalificati Giannuzzi e Joca (ricorso respinto, torneranno in campo a inizio febbraio), l’Audace affronterà fuori casa l’ostico San Ferdinando.