Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il ‘Vito Simone Veneziani’ apre le porte al primo derby storico di campionato Monopoli-Bari

Botteghini chiusi per il ‘tutto esaurito’. In dubbio tra i biancoverdi Maestrelli, tra i ‘galletti’ assente Costa

 

L’attesa sta per finire: alle ore 17,30 di domenica 9 febbraio il Monopoli ospita sul terreno del Veneziani, per la prima volta in una gara di campionato, il Bari. E’ un derby ad alta quota come è stato giustamente definito: i ‘galletti’ occupano la seconda posizione a sei punti dalla capolista Reggina, mentre i ‘gabbiani’ sono quarti in graduatoria a tre sole lunghezze di distanza (nel mezzo c’è la Ternana). Il Bari ha inanellato 19 partite utili consecutive cominciando la serie positiva proprio dal match d’andata al San Nicola finito in parità contro i biancoverdi, con l’esordio in panchina di Vivarini, subentrato all’esonerato Cornacchini. Il Monopoli è reduce da tre vittorie (tutte in trasferta, l’ultima a Catania nel turno precedente) e dal pari interno con la Ternana: un bottino che gli ha permesso di risalire la china e, soprattutto, il morale dopo le due sconfitte in casa con Avellino e Paganese. E’ riduttivo dire che il suo cammino è sorprendente perché tutti i punti conquistati sono il frutto di prestazioni di buon livello, in particolare con tutte le squadre di alta classifica. “Non saremo vittime sacrificali” ha detto in conferenza stampa l’allenatore del Monopoli Beppe Scienza, presentatosi all’incontro con i giornalisti con una maglietta regalatagli dai suoi giocatori con una dedica carica d’affetto: “col sangue e il sudore ti rendiamo onore”. Insomma, nell’ambiente monopolitano c’è fiducia. Massimo rispetto per il Monopoli hanno espresso in settimana molti giocatori biancorossi, consapevoli che la gara nasconde non poche insidie. La speranza è che si possa assistere ad uno spettacolo in campo e sugli spalti. Il ‘Veneziani’ è esaurito in ogni ordine di posto e che sia davvero una festa di sport come hanno augurato i sindaci delle due città De Caro e Annese. Per quanto riguarda le formazioni: il Monopoli potrebbe schierare la formazione iniziale di Catania anche se c’è il dubbio sulle condizioni di Maestrelli mentre il Bari farà a meno dello squalificato Costa e Vivarini non ha ancora deciso chi dovrà rimpiazzarlo. Arbitrerà Vigile di Cosenza.