Epc Action Now e Ap Monopoli brindano al successo ma non è mancato il patema d’animo

In C Gold la squadra monopolitana mantiene la vetta della classifica, in C Silver i play-off a portata di mano per l’Ap  

In serie C Gold, continua il testa a testa tra l’Epc Action Now Monopoli e il Molfetta, entrambe vittoriose. La compagine monopolitana ha vinto in casa contro il Francavilla per 75-68 ma non è stato facile avere ragione dei messapici che nel terzo quarto sono riusciti a raggiungere il pari (50-50) dopo essere stati in svantaggio di parecchi punti. Una tripla di Roberto Rollo (nella foto) ha dato il via alla riscossa dell’Epc che nell’ultimo quarto ha potuto allungare nuovamente e amministrare il vantaggio. Monopoli, che dal prossimo turno interno contro il Castellaneta avrà in panchina Millina dopo aver scontato la squalifica, non brilla ma porta a casa altri due punti. Il Francavilla, allenato dal monopolitano Antonio Alba, gioca un buon match ma alla fine si arrende con l’onore delle armi. Tra gli ospiti quattro quinti del quintetto in doppia cifra, 21 per Omeragic, 17 per De Ninno, 16 per Lebo e 10 per Murolo. Nelle fila monopolitane spicca la prova di Markovic autore di 19 punti e dominante sotto i tabelloni ben coadiuvato dal compagno di reparto Bosnjak con 16 punti, doppia cifra a quota 10 punti per Orsini e Calisi, positivi in cabina di regia.

In serie C Silver, successo mozzafiato dell’Ap Monopoli che in casa riesce a spuntarla contro il Lecce per un solo punto 60-59. Un’autentica impresa da parte dei monopolitani che nell’ultimo quarto hanno rimontato uno svantaggio di 12 punti. Un successo che rilancia le ambizioni play-off dell’Ap. Tra gli ospiti il miglior realizzatore è stato Segura con 22 punti. In doppia cifra per l’Ap Argento con 12 punti, seguito da Brunetti, Persichella e Lescot con 10 punti ciascuno. Paparella ne ha realizzati 8.