Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Liberty-Martina si gioca sabato 5 marzo

Anticipato a sabato 5 marzo (inizio ore 15) il match Liberty Monopoli-Martina, valido per la 30ma giornata del campionato d’Eccellenza di calcio. La gara sarà diretta dall’arbitro Luca Bianchini di Cesena. La società ha indetto la giornata Forza Monopoli e pertanto non saranno validi gli abbonamenti né gli ingressi di favore.

Il Liberty perde 2-1 a Scalea. Trasferta vietata ai martinesi

Lo Scalea vince per 2-1 (in rimonta) la gara d’andata dei quarti di finale di Coppa Italia d’Eccellenza ma al Liberty Monopoli basterebbe il successo minimo per 1-0 mercoledì 9 marzo al Veneziani per passare il turno e approdare alle semifinali. La gara era cominciata bene per i biancoverdi che erano passati in vantaggio al 40’ del primo tempo con un rigore trasformato da Zotti. Sei minuti più tardi, in pieno recupero, è giunto il pari del calabrese Longo che, al 17’ della ripresa, ha raddoppiato fissando il punteggio sul 2-1. Intanto domenica arriva il Martina per l’incontro di campionato. La trasferta è stata vietata ai tifosi martinesi ma le amministrazioni delle due città si stanno prodigando per la revoca del provvedimento. Se ne saprà di più nelle prossime ore.

Il Liberty passa il turno di Coppa Italia

Grazie al pareggio per 2-2 a Sarno contro l’Ippogrifo, il Liberty Monopoli ha conquistato il primo posto del mini-girone di Coppa Italia e con esso il passaggio del turno. Il 2 e 9 marzo la squadra monopolitana affronterà la formazione calabrese dello Scalea. Brutta partenza dei biancoverdi che chiudono il primo tempo in svantaggio per 2-0. Apre le marcature il campano D’Antò, cui segue un’autorete di D’Addario. La svolta del match al 5’ con l’espulsione del campano Bizzarro. Il Liberty approfitta della superiorità numerica e dimezza le distanze con la solita punizione di Zotti. Il pari lo firma Ferrara, subentrato dalla panchina.

Liberty: colpo grosso a Racale

Successo in trasferta (1-3) e quarto posto in classifica per il Liberty Monopoli. A Racale la formazione monopolitana è passata in vantaggio al 10’ del primo tempo con Vitale. Al 12’ della ripresa c’è stato il raddoppio di Salzano. I salentini hanno provato a riaprire la gara con Villa al 40’, ma Ferrara ha chiuso i conti allo scadere del 90’. Grazie alla vittoria il Liberty si è piazzato al quarto posto della classifica del torneo d’Eccellenza ed ora ha nel mirino il Bisceglie, che è terzo e dovrà venire a Monopoli. Intanto mercoledì 2 marzo è in programma la gara d’andata dei quarti di finale di Coppa Italia a Scalea (inizio ore 15). Il ritorno si giocherà al Veneziani mercoledì 9 marzo alla stessa ora.

Basket: Amopuglia saldamente in vetta

A nove giornate dal termine del torneo di basket maschile di serie D, l’Amopuglia Monopoli mantiene la vetta della classifica insieme al Fasano. Nell’ultima gara, la quinta giornata del girone di ritorno, la squadra monopolitana supera il Manduria per 69 – 39 (sul parquet di Avetrana). Oltre alle due battistrada, le altre concorrenti ai play-off sono il Lecce, che segue distanziato di sole 2 lunghezze, Cisternino e Castellaneta, rispettivamente a 4 e 6 punti. Adesso una settimana di stop forzato per i cestisti monopolitani, a causa del ritiro dell’Ostuni. Sarà un’occasione per prepararsi in vista del rush finale, 9 partite (di cui 5 in trasferta e 4 da giocare all’Ipsiam) nelle quali si deciderà l’esito di un campionato che ha visto il Monopoli in testa fin dalla prima giornata. Un cammino finora esaltante per una squadra composta nella quasi totalità da giovanissimi cresciuti nel Settore Giovanile, capaci di vincere 17 delle 19 gare disputate, segnando 1412 punti (media 74) e subirne solo 931 (media 49, nettamente la miglior difesa dell’intero girone). Percorso netto nelle 10 gare interne, 7 invece i successi conseguiti in trasferta nelle 9 gare disputate lontano dalle mura amiche, con le 2 sconfitte maturate a Fasano e Crispiano. Un passo importante, che consente di mantenere alto l’umore del gruppo e di alimentare speranze di correre fino alla fine per conquistare uno dei 3/4 posti nella prossima C regionale riservati alle vincenti i 2 gironi della serie D (2 promozioni dirette) ed alla/e vincente/i i play – off, riservati alle squadre classificate dal 2° al 5° posto di ciascun girone.