Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Centro di neuropsichiatria infantile di Monopoli: l’Asl Bari approva il progetto, in arrivo quasi 3 milioni di euro

Ora il Rup predisporrà gli atti per l’affidamento dell’appalto. Soddisfazione di Lacatena 

 

C’è il via libera per la realizzazione a Monopoli del Centro di neuropsichiatria infantile presso l’immobile di proprietà comunale in via Gobetti (ex centro sociale). L’Asl Bari, infatti, ha approvato la delibera e sono in arrivo 2 milioni e 690 mila euro. Ne dà notizia il consigliere regionale Stefano Lacatena che esprime soddisfazione per il risultato raggiunto. Oltre all’approvazione del progetto definitivo e alla decisione di provvedere alla realizzazione dell’opera, è stato nominato il Rup del procedimento che si occuperà di predisporre gli atti di gara per l’affidamento dell’appalto. Sulla vicenda è intervenuto con una nota anche il presidente della Commissione Bilancio della Regione Puglia, Fabiano Amati che mostra disappunto per il ritardo di due mesi nell’approvazione della delibera del progetto “facendo purtroppo slittare il previsto avvio dei lavori di gennaio ai mesi successivi”.