Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Rievocato l’approdo della Madonna della Madia nel porto. Il vescovo Favale ai giovani: ponete fiducia in Dio

L’icona condotta in processione alla Cattedrale per la celebrazione eucaristica. Altre messe in giornata 

In un clima mite e sereno si è svolto all’alba di stamani 16 dicembre l’approdo dell’icona della Madonna della Madia, giunta nel porto di Monopoli a bordo di una zattera come avvenne nel 1117. Come allora anche quest’anno ad accoglierla c’erano migliaia di monopolitani insieme al vescovo Giuseppe Favale, al clero e alle autorità civili e militari. Nel suo intervento, il vescovo Favale si è rivolto soprattutto alle nuove generazioni, maggiormente colpite dal periodo pandemico che ha “sfilacciato la vita a tutti i livelli”. “Ponete fiducia in Dio che aiuta a realizzare i sogni” ha detto il presule rivolgendo poi la preghiera a Maria nell’aiutare i giovani ad amare la vita. L’icona è stata condotta in processione in Cattedrale per la celebrazione eucaristica. Altre messe si svolgeranno nel corso della giornata.