Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La vigilia di Natale porta in dono la riapertura della villa comunale dopo due anni di lavori

A tagliare il nastro il sindaco Annese e l’assessore Palmisano. Ad allietare l’evento mascotte e band

Da stamani 24 dicembre, dopo circa due anni di lavori, è stata riaperta la villa comunale di via Pintor Mameli a Monopoli. A tagliare il nastro il sindaco Angelo Annese e l’assessore ai Lavori Pubblici, Gianni Palmisano. Non è mancata la presenza di cittadini, curiosi di poter rivedere il polmone verde nel centro della città. Ad allietare l’avvenimento anche alcune mascotte e la band. Nel breve intervento il sindaco Annese si è appellato al senso civico dei monopolitani nel salvaguardare un luogo pubblico di notevole interesse.