Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Acqua potabile nelle campagne di Monopoli: incontro tra il sindaco Annese e l’Autorità Idrica Pugliese

Una trentina le richieste di intervento per l’ampliamento della rete idrica inviate all’Aip

 

Si amplia la distribuzione dell’acqua potabile nelle campagne di Monopoli grazie alla collaborazione tra l’Autorità Idrica Pugliese ed il Comune. Infatti sono circa trenta le proposte di intervento di ampliamento della rete idrica inviate dall’Amministrazione Comunale di Monopoli all’Autorità Idrica Pugliese. Di queste una parte è stata finanziata e realizzata mentre la restante parte attende il finanziamento della stessa Aip e della Regione Puglia. I dati sono emersi nel corso di un incontro (nella foto) svoltosi venerdì 31 marzo presso la sede di Bari dell’Autorità Idrica Pugliese alla presenza del sindaco Angelo Annese, del componente del Consiglio Direttivo con delega alla Pianificazione Strategica, Gianluca Vurchio, e della dirigente del settore servizio Reti Cecilia Passeri. In un’ottica di collaborazione e interlocuzione tra istituzioni, l’incontro è stata l’occasione per fare il punto della situazione alla luce delle richieste che giungono dal territorio dell’agro relative all’estensione della rete idrica. Tutte le istanze pervenute a Palazzo di Città sono state raccolte dall’Amministrazione Comunale e portate all’attenzione degli organi preposti, Autorità Idrica Pugliese e Acquedotto Pugliese. Sono state così inserite in un piano di azione sul territorio che ha portato nei mesi scorsi alla programmazione, prima, e alla realizzazione, dopo, dei primi interventi da parte dell’Autorità Idrica Pugliese. Per la realizzazione di ulteriori tronchi idrici già deliberati si attende, invece, il relativo finanziamento. A tutti questi interventi si uniscono quelli periodicamente effettuati dall’Acquedotto Pugliese.