Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cumulo di rifiuti sulla strada provinciale 187: un pugno nell’occhio di monopolitani e turisti

La segnalazione di un cittadino di Monopoli, residente a Trento, che chiede la rimozione dell'immondizia

 

Nel giorno in cui dal Comando della Polizia Locale di Monopoli giunge il bilancio della lotta all'abbandono indiscriminato dei rifiuti mediante servizi in abiti civili e uso dei sistemi di videosorveglianza nei primi 7 mesi del 2023 e che ha consentito di accertare e contestare 160 violazioni amministrative, tra le quali anche la denuncia al titolare di una impresa per l'attività illecita di gestione dei rifiuti e abbandono di rifiuti speciali, arriva la segnalazione da parte di un cittadino monopolitano, residente da anni a Trento, ma che trascorre ogni estate le vacanze nella sua città natìa, della presenza di un cumulo di rifiuti (nella foto) lungo la strada provinciale 187, nel tratto che va dalla salita della ‘gravina’ all’incrocio di contrada Gorgofreddo. Insomma, non è un bel vedere se poi l’indecorosa scena si ripete puntualmente ogni estate e sempre nella stessa zona. Quest’anno il monopolitano ha pure ricevuto la visita di un suo amico di Trento che è rimasto particolarmente colpito dalla bellezza di Monopoli, del suo mare e delle colline, tranne che da quel tratto di strada sul quale sono sparsi i rifiuti. Un pugno nell’occhio che ha messo ko l’immagine complessiva della città. Ora tutti aspettano la rimozione dell’immondizia.