Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La consigliera comunale Contento interroga il sindaco Annese: che fine hanno fatto i due bus elettrici?

Gli automezzi dovevano collegare la stazione ferroviaria con il centro storico di Monopoli

Che fine hanno fatto i due bus elettrici acquistati dal comune di Monopoli per essere utilizzati al collegamento tra la stazione ferroviaria e il centro storico? E’ la domanda che la consigliera comunale di Spazio Civico, Silvia Contento pone al sindaco Angelo Annese attraverso una interrogazione che ha presentato all’Ufficio Protocollo. Contento ricorda in una nota che il servizio di collegamento, affidato alla gestione della Confcommercio, era tra le novità dell’estate 2022 presentate dalla precedente amministrazione guidata sempre da Annese. “Ad un anno di distanza di quel servizio e dei due collegamenti previsti però non vi è alcuna traccia – sottolinea la consigliera - e intanto, come documentato da molti cittadini e dalla stampa locale, nella zona della stazione anche quest’anno ci sono stati disservizi e tassinari improvvisati”. “Nei cinque anni del suo precedente mandato - conclude Contento - il sindaco Annese non ha fatto nulla per migliorare la viabilità cittadina e per garantire un adeguato servizio di trasporto pubblico e tutto ciò ha comportato un grave danno per l’immagine data ai tanti turisti abituati a spostarsi con i mezzi pubblici, ma soprattutto ha causato gravi disagi per tutti i monopolitani”.