Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Una festa semplice, intensa e partecipata in contrada Petrarolo in onore della Madonna delle Grazie

Prima la processione e la messa, poi spettacolo pirotecnico, musica e sagra di panzerotti e frittelle 

 

Dopo quattro anni di assenza è tornata a svolgersi nella serata dell’8 settembre la festa della Madonna delle Grazie, in contrada Petrarolo a Monopoli. Una festa semplice ma intensa, vista la partecipazione di molti residenti (e non solo) alla processione che ha visto l’icona della Madonna dirigersi verso l’edicola votiva (nella foto) e poi tornare nella chiesetta della masseria Petrarolo, dove si è svolta la messa, celebrata da Padre John della parrocchia della Madonna del Rosario. Nell’omelia il Padre ha voluto ricordare la figura di Giovanni Rosato, scomparso quattro anni fa e presidente del Comitato Festa per 51 anni. Insomma, era il fautore principale della festicciola rurale che, a quanto è parso, continua a riunire i residenti della contrada, rimasti devoti alla Madonna delle Grazie. Non sono mancati lo spettacolo pirotecnico, i balli e i canti e la parentesi culinaria con la sagra dei panzerotti e delle frittelle farcite.