Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il nuovo ospedale Monopoli-Fasano avrà in dotazione una risonanza magnetica nucleare aperta

La sanità pubblica pugliese non dispone della RM e quella del nuovo nosocomio sarà la prima 

 

Il nuovo ospedale Monopoli-Fasano avrà in dotazione una risonanza magnetica nucleare aperta destinata a pazienti claustrofobici, bambini, persone in sovrappeso o, generalmente, in condizioni d’ansia. Lo annuncia il presidente della Commissione regionale Bilancio e programmazione, Fabiano Amati. “La sanità pubblica pugliese – afferma Amati - non dispone allo stato di una RM aperta e quella del nuovo ospedale Monopoli-Fasano sarà la prima, costringendo le persone a rivolgersi al privato”. “Tra mille problemi, a cominciare da quello dei ritardi su cui non mollerò mai di un millimetro, - conclude - c’è comunque da gioire per la lunga strada compiuta e per il traguardo sempre più vicino”.