Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

‘La stanza delle meraviglie’: il laboratorio creativo realizzato dai giovani della Comunità Maria SS. della Madia

L’opera, da un’idea di Gaia Alba, è stata presentata nella chiesa dell’Amalfitana di Monopoli

 

Nella chiesa Santa Maria Amalfitana di Monopoli è stata presentata l'opera ‘La stanza delle meraviglie’, realizzata dai ragazzi e dalle ragazze della Comunità Maria SS. della Madia con la supervisione di Gaia Alba, laureanda del Corso di Terapeutica Artistica dell'Accademia di Belle Arti di Brera. L'opera è il risultato di un laboratorio creativo. Ispirandosi alle ‘Wunderkammer’, le antiche stanze delle meraviglie, i ragazzi hanno dato vita a manufatti unici e originali, espressione della loro creatività e della loro identità. L'installazione si presenta come un vero e proprio scrigno di tesori, dove le opere raccontano storie diverse, offrendo al pubblico uno spaccato inedito sulla visione introspettiva dei ragazzi-artisti. Per accompagnare la visita alla Wunderkammer, è stata realizzata una suggestiva narrazione che si è avvalsa del kamishibai, un antico teatrino di carta giapponese. Attraverso le illustrazioni e le parole, il pubblico è stato condotto per mano attraverso le stanze segrete dell'opera, scoprendone i significati più profondi.