Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Corteo e manifestazioni artistiche in piazza per la Giornata internazionale dei diritti delle donne

Le iniziative proseguono il 9 marzo in Biblioteca su iniziativa di Progetto Donna e il 12 marzo nel salone della chiesa di S. Antonio

 

In mattinata il corteo e le manifestazioni artistiche di studentesse e studenti dei quattro Istituti Comprensivi in piazza Vittorio Emanuele II (nella foto) ed un incontro al Liceo ‘Russo’, nel pomeriggio-sera concerto letterario e proiezione di un documentario su Nilde Iotti nella Biblioteca Rendella: così è stata celebrata a Monopoli la Giornata internazionale dei diritti delle donne dell’8 marzo 2024. Ma non è finita qui perché la ricorrenza proseguirà anche sabato 9 marzo alle ore 17 in Biblioteca Rendella con lo spettacolo Sogno di una morte’ dell’attore Giuseppe Marzio e la partecipazione di Viviana Rago, organizzato dall’Associazione Progetto Donna. Infine, per martedì 12 marzo alle 18:30 il Partito Democratico ha organizzato un evento dedicato al tema della dignità violata e alla lotta contro la violenza sulle donne. L'iniziativa avrà luogo presso il Salone della chiesa di Sant'Antonio e sarà un momento di riflessione per l'impegno comune volto a contrastare questo grave problema sociale. L'evento sarà aperto dal monologo ‘Lo stupro’ di Franca Rame, recitato da Teresa Pertosa (associazione Fly) e vedrà la partecipazione dell'Assessore alle Pari Opportunità del Comune di Monopoli Antonella Fiume; proseguirà con gli interventi dell'avvocatessa Virginia Dibello, della psicologa Marilù Napoletano, della ginecologa Mariarosa Giangrande, del parroco don Davide Garganese, per poi concludersi con la Responsabile dei diritti umani della Segreteria regionale del PD, Shady Alizadeh.