Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Turismo e movida a Monopoli: il disappunto del Comitato dei residenti del centro storico nei confronti del sindaco Annese

Senza risposta la richiesta di un incontro con il primo cittadino per parlare dei problemi della parte antica del paese

 

Senza risposta del sindaco di Monopoli, Angelo Annese una richiesta di incontro avanzata dal Comitato dei residenti del centro storico di Monopoli per parlare dei problemi esistenti in quella zona e per questo motivo il presidente del Comitato Angelo Giangrande ha espresso in una nota il disappunto per l’increscioso episodio minacciando azioni legali. Il tutto è legato a rendere accettabile la convivenza tra residenti ed operatori commerciali. In particolare, c’è il problema della definizione del Piano di Zonizzazione Acustica e qui nasce l’invito “a tutti i partiti e movimenti politici presenti in consiglio comunale (di maggioranza e di opposizione) ad impegnarsi per riprenderne il discorso e portarlo a termine, così come invitiamo i tanti concittadini che lamentano disagi di varia natura a seguito dell’esplosione turistica che la nostra città sta vivendo, di affiancarci in questo impegno per rendere più vivibile la nostra bella città che molti ci invidiano”. Il Comitato ribadisce di essere favorevole allo sviluppo turistico di Monopoli ed annuncia “la possibilità di costituirci in forma giuridica per perseguire penalmente chi non rispetta le leggi ed ordinanze vigenti”. Infine, si rinnova la richiesta di un sollecito incontro.