Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La crociata contro i furbetti del pass per la sosta riservata ai disabili: scoperti 150 dall’inizio del 2024

I controlli della Polizia Locale di Monopoli, tra i trasgressori molti turisti che utilizzano cartellini scaduti di validità 

 

La caccia ai furbetti del pass per la sosta riservata ai disabili è diventata una sorta di crociata da parte della Polizia Locale di Monopoli. Anche nella giornata dello scorso 25 aprile sono stati sanzionati diversi furbetti del cartellino dei diversabili che parcheggiano - senza titolo - sugli stalli riservati e nelle aree blu. Utilizzano per lo più contrassegni scaduti di validità ed intestati - quasi sempre - a genitori deceduti. Gli autori, sovente, risiedono in altri comuni della Puglia e che ‘fuori sede’ e nei giorni festivi non resistono alla tentazione di fruire delle agevolazioni riservate ai diversabili e di parcheggiare in zone centralissime. Dall’inizio dell’anno, affermano dal Comando della Polizia Locale, i furbetti del pass scoperti hanno superato quota 150.