Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Monopoli festeggia il suo patrono San Francesco da Paola: ecco il programma religioso e civile

Si comincia da giovedì 9 maggio con l’arrivo della Reliquia del Santo dalla Calabria, la chiusura è domenica 12 maggio

 

Dal 9 al 12 maggio Monopoli festeggia il suo patrono insieme alla gente di mare: San Francesco da Paola. I festeggiamenti prevedono il programma religioso e quello civile.

 

Programma religioso. Si comincia giovedì 9 maggio alle ore 17,30 con l’arrivo presso il Comando della Polizia Locale della Reliquia del Santo, proveniente da Lamezia Terme e subito dopo l’accoglienza sul piazzale antistante il Convento. Nella chiesa alle ore 18,30 inizierà la celebrazione eucaristica, presieduta dal padre Alessandro Mastromatteo, ministro provinciale dei frati minori di Puglia e Molise. Il 10 maggio alle ore 18 la celebrazione eucaristica, presieduta da padre Roberto Palmisano e alle 19 nel convento è in programma un incontro per parlare di San Francesco da Paola, patrono di Monopoli a cura di Martino Cazzorla. Nella mattinata di sabato 11 maggio alle ore 11,30 trasporto della Reliquia presso il Molo Margherita per la benedizione del mare e delle imbarcazioni. Il sindaco Angelo Annese deporrà in mare una corona d’alloro in suffragio di tutti i Caduti del mare. Nel pomeriggio alle ore 17,30 celebrazione eucaristica, presieduta da padre Roberto Palmisano per ricordare la gente di mare. Poi si snoderà la processione con arrivo in piazza Vittorio Emanuele II. Qui il sindaco darà lettura dell’atto di affidamento della città al Santo Patrono, in segno di devozione e disponibilità, rinnovando il rito della consegna delle chiavi della città e dell’omaggio floreale. Il clou degli appuntamenti religiosi nella giornata di domenica 12 maggio: alle ore 9,30 messa nel Convento, poi alle ore 11 dalla chiesa di San Francesco d’Assisi (nei pressi del municipio) si muoverà la processione verso la banchina Solfatara. Qui avverrà l’imbarco del Simulacro e della Reliquia su una imbarcazione per la tradizionale processione sul mare. Nel pomeriggio alle ore 16, sulla stessa banchina avverrà lo sbarco di Reliquia e Simulacro che in processione saranno portati in Cattedrale per la celebrazione eucaristica, presieduta dal vescovo Favale. Alla fine ritorno al Convento in processione. All’arrivo spettacolo di fuochi pirotecnici.

 

Programma civile. Nella serata di sabato 11 maggio, a partire dalle ore 20,30 esibizione di danza e DJ set di Radio Puglia. Domenica 12 maggio concerto dei ‘Cipurrid’ dalle ore 21. Estrazione dei premi. Nei giorni di festa si potranno gustare panzerotti e frittelle farcite.