Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La plastica si trasforma in carburante a beneficio dei pescatori: il progetto viene illustrato a Monopoli

L’incontro si svolge presso la Biblioteca Rendella nella mattinata di sabato 29 giugno a partire dalle ore 10,30

 

Trasformare la plastica in carburante di seconda generazione: di questo si parlerà sabato 29 giugno dalle ore 10,30, presso la Biblioteca Civica Prospero Rendella di Monopoli, nel corso di un incontro organizzato dal Comune in collaborazione con Life Dream. Un workshop dedicato soprattutto ai pescatori che, durante la loro attività, accidentalmente recuperano enormi quantità di plastica. ‘Dalla raccolta dei rifiuti marini alla produzione di marine diesel a beneficio dei pescatori’ è il titolo del workshop e con Life Dream si sperimenterà una tecnologia innovativa in grado di trasformare la plastica in carburante di seconda generazione. Si tratta di un progetto, finanziato dall’Unione Europea, che tra le finalità ha anche quello di rafforzare l’impegno dei pescatori nella salvaguardia e nella tutela dei nostri fondali marini. È un modello virtuoso che restituisce agli operatori della pesca un valore economico, premiando il loro impegno e la loro resilienza. La città di Monopoli è solo la prima tappa di un progetto molto più ampio che successivamente coinvolgerà anche l’isola di Ischia, la Grecia e la Spagna.