Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Resa fruibile l’area fitness in via Monsignore Carlo Ferrari, presto il completamento del palazzetto di via Procaccia

L’annuncio è dell’assessore ai Lavori Pubblici, Cristian Iaia: vogliamo il benessere psicofisico di tutti

 

Resa fruibile un’area in via Monsignore Carlo Ferrari dove fare sport all’aperto. Lo comunica l’Ufficio stampa del Comune di Monopoli. Lo spazio ospita otto attrezzi fitness outdoor divisi in tre zone differenziate, utilizzabili anche da soggetti diversamente abili. In particolare, quattro attrezzi per area cardio (contraddistinta da pavimentazione in resina verde) con bike, ellittica, air walker e sky trainer; due attrezzi area allenamento soft (contraddistinta da pavimentazione in resina blu) per mobilità braccia e busto; e due attrezzi area forza (contraddistinta da pavimentazione in resina gialla).Nell’area anche una struttura di street workout utilizzabile da otto utenti contemporaneamente con pavimentazione antitrauma gialla e idonea ad essere utilizzata pure dai diversamente abili e una panchina inclusiva (con arredo finalizzato alla sosta). L’opera è costata 40 mila euro, finanziati dalla Presidenza del Consiglio. “Abbiamo una particolare attenzione verso gli interventi finalizzati alla cura del benessere psico-fisico dei giovani e dei meno giovani - sottolinea l’assessore ai Lavori Pubblici, Cristian Iaia – ma l’intervento più importante sarà quello sul palazzetto dello sport di via Procaccia sul quale metteremo fine ad una storia quarantennale, restituendolo alla città e facendolo diventare punto di riferimento per le attività sportive cittadine e non solo”.