Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Piscina comunale: Barletta chiede nuovo accesso agli atti

Una delegazione dell’Asd ha incontrato il sindaco Romani

 

Per il capogruppo consiliare del Nuovo centrodestra, Piero Barletta è tutt’altro che chiusa la vicenda dell’assegnazione della gestione della piscina comunale alla società salentina Adriatika Nuoto dopo l’esclusione (sancita da una sentenza del Tar per alcune irregolarità legate al Durc) dell’Asd Monopoli. Nella tarda mattinata di martedì 25 marzo, Barletta ha fatto protocollare all’ufficio del comune una seconda richiesta di accesso agli atti. Mentre si accingeva a varcare l’ufficio, il capogruppo ha per caso incontrato nell’atrio del municipio il dirigente Calabrese che, amministrativamente, si sta occupando della vicenda. Insomma, Barletta, non contento della documentazione che già possedeva, ha inoltrato un’altra richiesta per vederci chiaro. A suo dire, infatti, pare che nessuna convenzione sia stata al momento firmata con la Adriatika Nuoto. Intanto l’Asd non si dà per vinta. Nella mattinata di lunedì il gruppo dirigente della società sportiva era inb municipio per un incontro con il sindaco Romani. Cosa si siano detti, al momento, è top secret.