Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La fitta nebbia impedisce il rientro di una piccola imbarcazione con a bordo due anziani pescatori, salvati dalla Guardia Costiera

Necessario l’intervento del personale della motovedetta dell’Ufficio Marittimo di Monopoli 

 

Avventura a lieto fine per due pescatori settantenni che, a bordo di una piccola imbarcazione, non erano più in grado di rientrare sulla terra ferma a causa della fitta nebbia sopraggiunta repentinamente lungo la costa di Polignano a Mare nella mattinata di oggi 28 dicembre. La richiesta di soccorso, attraverso il numero di emergenza 1530, è pervenuta alla Guardia Costiera di Bari che l’ha subito girata alla sala operativa dell’Ufficio Marittimo di Monopoli. Immediatamente si è mossa la motovedetta che è riuscita, con l’ausilio del radar di bordo ed i segnali sonori, ad intercettare il piccolo natante che, nel frattempo a causa della corrente, si trovava già a circa due miglia dalla costa. Accertato il buono stato di salute degli occupanti, l’unità è stata poi scortata in sicurezza dalla motovedetta fino al porticciolo di San Vito quale punto di approdo più vicino.