Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Capi di abbigliamento con marchi contraffatti: quattro persone agli arresti domiciliari

Altre quattro sono indagate. Operazione della Guardia di Finanza di Monopoli

 

I finanzieri della Compagnia di Monopoli hanno scoperto un mercato di capi di abbigliamento con marchi contraffatti di grandi aziende. L’epicentro a Bari e nel sud-est barese. Agli arresti domiciliari sono finite quattro persone: i fratelli Alessandro e Nicola Cirulli (il primo residente a Bari Japigia, l’altro a Casamassima), Giovanni Colucci di Noci e Giuseppe Pupillo, barese della frazione di Loseto. Altre quattro persone, due napoletane e due baresi, sono indagate. L’inchiesta è cominciata due anni fa in seguito al sequestro di abbigliamento contraffatto avvenuto a Conversano.