Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Abuso edilizio in campagna: denunciati proprietario e costruttore

Operazione della polizia municipale

Gli agenti della polizia municipale di Monopoli hanno posto sotto sequestro preventivo un’ampia area, comprendente terreno e fabbricati, perché sono stati riscontrati reati in materia ambientale e urbanistica. Il proprietario e il costruttore che stava effettuando i lavori sono stati denunciati. Secondo quanto è stato accertato dai vigili urbani, sull’area, situata sulla strada panoramica Monopoli-Alberobello, in contrada Guidano, erano in corso lavori di ristrutturazione agli immobili (circa 240 metri quadrati di superficie) e si stava anche realizzando un piazzale di circa mille metri quadrati. Il tutto, specificano dal comando, senza alcuna autorizzazione.